La mistica ecologista di Laib

“Una lunga storia è all’origine di questo evento. In occasione di Documenta 1987, Mario Merz mi invitò ad esporre un vaso di polline su un suo tavolo a spirale. Ciò fu l’inizio di una bellissima e preziosa amicizia tra due artisti con – credo – vite differenti, differenti età, ma talvolta uno sguardo molto simile. Entrambi rimanemmo reciprocamente affascinati, cosa … Continua a leggere

Il genio-bamboccione di Schneider e la casa diventa opera d’arte

Casa dolce casa. Quando si dice che i giovani d’oggi non vogliono lasciare la casa di famiglia e prediligono accoccolarsi in un quieto e tacito rapporto con papà e mamma, risulta essere vero paradossalmente anche per un artista mirabile come Gregor Schneider, un “bamboccione” da terzo millennio. Anche se per lui, tedesco di Rheydt, classe ’69, scultore ambientale di virtuoso … Continua a leggere

Da Christie’s un milione per dipinto Ceruti

Un’ opera del pittore settecentesco Giacomo Ceruti è stata venduta per un milione e 26 mila euro (prezzo record per l’artista) questa sera a Milano nel corso di un’asta di dipinti antichi svolta da Christiés. E’ ‘Diana e le ninfe sorprese da Atteone’, soggetto mitologico realizzato da Ceruti su una tela estesissima (cm. 203×620). Il dipinto era conservato a Milano … Continua a leggere

Audace, provocatorio Baselitz, il padre della “realtà capovolta”

Un monumentale nudo maschile, colto nell’atto della masturbazione. Un dipinto platealmente provocatorio, volutamente brutale, stilisticamente portentoso, con un titolo geniale “Die grosse Nacht im Eimer”, “La grande notte in bianco”. Era il 1962 e Georg Baselitz debuttava a soli ventiquattro anni sulla scena di Berlino Ovest, fresca di muro, con un’opera chiassosa e temeraria, tra l’altro un autoritratto. Una bomba … Continua a leggere

Opera di Bacon segna record dopoguerra per opere all’asta

Un quadro di Francis Bacon dal titolo “Triptych, 1976” è stato venduto per 86 milioni di dollari ieri ad un’asta d’arte contemporanea da Sotheby’s, in un record per le vendite di opere d’arte nel dopoguerra che ha contribuito a far registrare il miglior risultato della casa d’aste in circa 300 anni di vita. Con 362 milioni di dollari commissioni comprese, … Continua a leggere

Aste, record per Monet da Christie’s

Nuovo record per un quadro di Claude Monet: ‘Le Pont du chemin de fer a Argenteuil’ del 1873 é stato venduto da Christie’s a New York per 41,4 milioni di dollari. La tela è stata acquistata ad un cliente anonimo per telefono. Altri dipinti importanti di Monet, Vincent Van Gogh, Pierre Auguste Renoir e Henri Matisse sono invece rimasti invenduti, … Continua a leggere

Salvator Rosa continua a sedurre

Per far capire subito ai visitatori con che tipo stanno per fare la conoscenza, la mostra a Capodimonte sul “tenebroso” Salvator Rosa (la prima monografica), si apre con un autoritratto che arriva dalla National Gallery di Londra. Pittura sfumata, toni bruni, “d’una brunezza Africana, di capelli negri e folti”, il cipiglio di chi attende le reazioni alla scritta in latino … Continua a leggere

Riscoprendo Garofalo “il russo”

Come dipingere per tutta la vita soggetti religiosi o di storia sacra e diventare un grande pittore del Cinquecento? Chiedere al Garofalo (Benvenuto Tisi) da Ferrara. Come raccontare di Cristo, della Vergine, dei santi “quali personaggi di una favola avventurosa”? Chiedere al Garofalo. Come avere così “l’ammirato rispetto” di “tutti i massimi pittori del Rinascimento italiano”? Chiedere al Garofalo. Il … Continua a leggere

A Ferrara il Salone del Restauro nuove frontiere per salvare l’arte

Il restauro non è solo un intervento per togliere i segni del tempo su oggetti del passato, si occupa di intervenire sulle opere più disparate, anche di recente produzione, e da sempre provoca accesi dibattiti su criteri e modalità per far tornare in vita gli antichi splendori di oggetti, palazzi, dipinti. Ecco allora che la nuova illuminazione dei Fori e … Continua a leggere

Torna la giornata Fai, porte aperte in 550 luoghi d’arte

Oltre 550 monumenti aperti in 240 città italiane. Il 5 e 6 aprile torna la Giornata di primavera organizzata dal Fai, il Fondo per l’Ambiente Italiano, arrivata quest’anno alla XVI edizione. E, dopo la settimana per la cultura, che si sta svolgendo in questi giorni, annunciano a Palazzo Farnese a Roma la presidente del Fai, Giulia Mozzoni Crespi e il … Continua a leggere